Lamezia Terme – Importanti novità e un cartellone ricchissimo per la nuova Stagione di AMACalabria. Partirà a Lamezia il 21 ottobre al Teatro Grandinetti. Una ripartenza sotto i migliori auspici dopo il periodo non facile della pandemia. Sono ben 14 appuntamenti pianificati in una visione multisciplinare dell’arte, tesa a comprendere teatro, danza e musica. Il tutto, sempre all’insegna della migliore qualità artistica.

Si parte, infatti, con il violinista Giuseppe Gibboni che si esibirà accompagnato da orchestra, aprendo la rassegna con un tocco voluto di grande prestigio. E si chiude con il teatro socialmente impegnato di “Come un granello di sabbia”, con Salvatore Arena, che porta in scena la Calabria e la sua volontà di rinascere. Fra i nomi presenti Sergio Rubini, Corinne Clery, Denny Mendez, Giorgio Pasotti.

Particolare quest’anno la scelta di creare una Stagione “doppia”, con 14 spettacoli previsti a Lamezia e 14 a Catanzaro. Con una novità. Gli spettatori di Catanzaro che vorranno assistere ad uno spettacolo a Lamezia, o viceversa, avranno diritto a un 50% di sconto sul biglietto. “Si tratta di un’operazione che per noi trascende il dato culturale e assume una valenza politica”, dice il presidente di AMACalabria Francescantonio Pollice. “Riteniamo – aggiunge – che le due città debbano dialogare alla pari, e che ciascuno nel proprio settore debba dare la propria disponibilità perché queste due aree lavorino insieme: dunque abbiamo voluto favorire la conurbazione del nostro pubblico”.

Lamezia, il 21 ottobre parte stagione AMA Calabria. Pollice: “14 eventi per ritorno del pubblico a teatro con gioia e sicurezza”

Attualità, Cultura, Musica |